Avviso Pubblico Destinazione Giovani, bonus per l’assunzione di giovani diplomati e laureati da 8.000 a 12.000 euro per 2 anni

Si rende noto che sul BUR n. 26 del 29 giugno 2018 e’ stata pubblicata la Deliberazione di Giunta Regionale n. 528 del 15 giugno 2018 con la quale si è approvato l’Avviso Pubblico “Destinazione Giovani, bonus per l’assunzione di giovani  diplomati e laureati”.

In nuovo bonus alle imprese per l’assunzione di giovani diplomati e laureati rientra nella programmazione del PO FSE 2014 – 2020, al fine di promuovere l’occupazione, in particolare giovanile e femminile.

L’ Avviso in oggetto prevede incentivi economici che finanziano anche percorsi formativi, successivi all’inserimento lavorativo per l’acquisizione delle competenze richieste dal sistema aziendale.

Le tipologie di incentivo riconosciute sono:

Bonus occupazionali per un valore di euro 8000,00 x 2 anni in caso di assunzione full time, 50% circa nel caso di part time, elevati a 10.000 nel caso di donne diplomate, 10.000 per maschi laureati o in dottorato da inquadrare in livelli di adeguata competenza, 12.000 per donne laureate

Bonus formazione per adeguamento delle competenze del neo assunto ad aspetto specifici di settore, per un max di ore 200.

Requisiti Destinatari:

Gli incentivi sono concessi per assunzione a tempo indeterminato anche parziali di giovani destinatari in possesso al momento della domanda, dei seguenti requisiti

  • Età compresa tra 18 e 34 anni
  • Residenza in Regione
  • Iscritto come disoccupato ai sensi dell’art.19 del d. lgs 150 del 2015
  • Essere in possesso del diploma di qualifica professionale triennale, o del diploma di istruzione secondaria di secondo grado o del diploma di laurea (anche triennale) e/o con dottorato di ricerca

Requisiti  Impresa  Beneficiaria

Possono beneficiare degli incentivi  tutte le imprese con almeno una sede operativa nella regione Basilicata e che risultino: iscritte nel registro delle imprese della CCIAA competente, con stato attivo; in regola con la normativa di aiuti di stato prescelto; in regola con adempimenti contributi INPS e INAIL; in regola con le norme sulla sicurezza; in regola con le assunzioni previste con la Legge n, 68/1999; non essere in stato di scioglimento o liquidazione o sottoposte a procedure concorsuali; non avere procedure di licenziamento collettivo nei 12 mesi precedenti alla data dell’assunzione incentivata; non avere in atto sospensioni da lavoro per crisi o riorganizzazione aziendale. Ulteriori requisiti  sono individuati nell’ambito di applicazione del Regolamento come richiamati all’art 5 dell’Avviso in oggetto.

Casi Particolari

Non è possibile stipulare contratti per cui chiedere il beneficio tra parenti entro il terzo grado. Non è possibile trasformare contratti da tempo determinato a indeterminato. Non è possibile assumere soggetti licenziati nei 6 mesi precedenti. Non è possibile prenotarsi per l’assunzione di un giovane tirocinante Garanzia Giovani se non abbia completato il tirocinio. E’ possibile prenotarsi per l’assunzione di giovani in fase di tirocinio extracurriculare.  E’ possibile assunzione con contratto a tempo indeterminato di un giovane il cui contratto a tempo determinato, naturalmente si è concluso.

Tipologia degli Incentivi

Il Bonus spetta alle assunzioni con contratto a tempi indeterminato, compreso l’apprendistato professionalizzante, ad esclusione dei contratti di apprendistato per la qualifica ed il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore ed il certificato di specializzazione tecnica superiore; contratti di apprendistato ad alta formazione  e di ricerca; contratti in regime di somministrazione; di lavoro domestico, intermittente e prestazioni di lavoro accessorio.

Casi di Esclusione

Il bonus occupazionale non spetta:

  • Se l’assunzione costituisce un obbligo pre esistente
  • Se l’assunzione viola il diritto di precedenza stabilito dalla legge o dal CCNL alla riassunzione di un altro lavoratore
  • Con riferimento ai lavoratori licenziati nei sei mesi precedenti

La presentazione delle istante è prevista dal 09 luglio 2018 al 31 dicembre 2018, esclusivamente per via telematica attraverso SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale), e Regione Basilicata
solo per chi è già registrato ai servizi di Regione Basilicata mediante: Carta Nazionale dei Servizi;
o Utilizzando Nome utente password e PIN.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare i nostri uffici.